• Pubblicata il:
  • Autore: Tommaso
  • Categoria: Racconti etero
  • Pubblicata il:
  • Autore: Tommaso
  • Categoria: Racconti etero

Alla fine inculo mia moglie

Sono Tommaso e ho sposato Roberta 15 anni fa dopo 9 anni di fidanzamento!
La nostra storia ha funzionato per tutti questi anni perché il sesso ha sempre avuto un ruolo predominante e Roberta è ancora attiva e vogliosa.

Ultimamente sono stato via di casa per qualche giorno e quando sono tornato mia moglie mi ha accolto in lingerie sexy nera... normalmente è una tipa da mutande della nonna e t-shirt bianca, quindi mi sono arrapato alla grande e mi sono spogliato in un colpo solo per scoparmela.
Ho iniziato leccandole la figa che era già strabagnata e dopo qualche secondo mia ha spruzzato uno schizzetto in faccia: anche questa è una cosa che non aveva mai fatto!
Quindi le ho chiesto come mai fosse così eccitata e la risposta mi ha sbalordito: “voglio che me lo metti dietro!”
Era da un po’ che io lo chiedevo soprattutto quando la scopavo a pecorina mettendole un dito nel buco del culo ma finora si era sempre rifiutata.
Pensando di impiegarci parecchia fatica e un bel po’ di lubrificante ho iniziato infilandole il solito dito ma mi ha chiesto subito di mettere il pisello (lei normalmente non dice parolacce).
Quindi ho appoggiato la cappella spingendo piano ma lei si è allargata le chiappe con la mano aprendo bene il buco e il cazzo ha cominciato ad entrare: ha iniziato a mugugnare per il dolore ma dicendo: “sì continua, dai che entra...” finché il mio cazzo è entrato quasi tutto e lei ha detto: “è dentro... il tuo CAZZO è dentro nel mio BUCO DEL CULO... PORCATROIA mi stai INCULANDO!!!!” Mia moglie che dice parolacce mentre gode e soprattutto prende un cazzo in culo quando normalmente chiude la porta del bagno per pisciare mi ha fatto gonfiare il cazzo a dismisura.

Ha partorito due figli quindi la sua figa è sì bagnata e calda ma anche molto larga e quando scopiamo il mio cazzo ci sguazza dentro che è un piacere... invece il suo buco del culo vergine è stretto e duro quindi era una sensazione nuova e molto guduriosa per me.
Anche il fatto che normalmente sfondare il culo della propria donna resta un sogno per la maggior parte degli uomini, mi ha reso la cosa ancora più arrapante!

Dopo che il suo buco del culo si era allargato per bene ho iniziato a stantuffarla e il suo piacere si è amplificato trasformandola in una vera troia: “sì scopami il culo così PORCODIO, spaccami il buco del culo DIOCANE, sono la tua puttana con un cazzo in culo. Devi godere con il mio buco del culo e riempirmelo di sborra!”
Ormai troppo eccitato per trattenermi, ho fatto come mi ha chiesto e ho sborrato copiosamente tutto nel suo culo! La miglior sborrata di sempre!!!

Mi ha detto che prenderlo in culo è troppo eccitante e me lo darà sempre più spesso! Alla prossima inculata!!

TomAss

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!